estate

Enrico Letta, "federatore" del PD?

Decisamente curiosa, la sorte del PD, partito "nato da una fusione a freddo" (Massimo D'Alema dixit) di diverse tradizioni politiche: comunisti, democristiani di sinistra, alcuni settori socialisti e repubblicani...

Ora è di turno come segretario Enrico Letta, un ex-DC colto, docente a Sciences politiques a Parigi, pupillo di Beniamino Andreatta, economista trentino e uno dei leader della sinistra DC, tra i fondatori dell'Ulivo.

Il compito di "federatore" per il mite (ma vedremo fino a che punto), a suo tempo famoso per il "benservito" renziano ("Enrico stai sereno" poco prima di mandarla invece a casa!) Letta si annuncia non facile, ma forse saprà "federare" gli inquieti "democratici" più di quanto non abbia saputo fare il governatore del Lazio Zingaretti...

Eugen Galasso

Last modified onDomenica, 14 Marzo 2021 14:17