FINE DELLO STREAMING? Alcune considerazioni

In questi due anni abbiamo potuto partecipare ad eventi, a seminari, a corsi di formazione e di aggiornamento proposti in tutta Italia, da Nord a Sud, da Est a Ovest come anche da tutto il mondo: molti hanno “scoperto” che è possibile. Eventi ai quali mai avremmo potuto assistere se non da remoto.

Proteste e provocazioni (e contraddizioni)

Che l'imposizione del "Green Pass" nei luoghi di lavoro provocasse problemi era prevedibile, per non dire inevitabile. Misure d'"emergenza" prese anche in maniera "discutibile" (i.e.=da discutere), dove forse sarebbe stato più coerente l'obbligo vaccinale tout court.

Giustizia ad orologeria anche per la Lega?

La vicenda (peraltro finora assolutamente non chiara né chiarita) di Luca Morisi, ex-spin doctor della "Lega" (non più "Lega Nord", giova ricordarlo, anche versus alcuni commentatori che tornano sulla vecchia denominazione con scopi elettorali-politici ben precisi), sembra essere un ulteriore argomento pre-elettorale e tirato fuori in vista delle elezioni per mettere in difficoltà Salvini e la Lega (un partito che non è in crisi, ma che certe forze vorrebbero vedere in crisi e che in certi settori dello stesso partito potrebbero raccogliere qualche esito).

Gli autonomisti in Europa sono lontani dai nostrani "Tirol isch leih oans"

L'ex presidente della Generalitat de Catalunya Carles (non Carlos, attenzione!, che sarebbe un nome spagnolo, castigliano) Puidgemont, accolto da una folla festante ad Alghero (in Sardegna si parla comunque una lingua diversa dall'italiano, il sardo, ma la zona di Alghero è catalana), può tornare a Bruxelles (quale europarlamentare) senza problemi, dopo i vari problemi incontrati negli ultimi tempi...compreso l'arresto da parte della polizia italiana.

Considerazioni del Leopardi "terribilmente attuali"

Nel 1815, a 17 anni, il geniale Giacomo Leopardi scriveva "Sopra gli errori popolari degli antichi", in cui esaminava appunto gli errori e i pregiudizi riguardo agli dei, alla magia, ai sogni, allo starnuto, al "meriggio" (cioè quando il sole è più presente, come noto), ai terrori notturni, agli astri, all'astrologia, le comete, le eclissi, alla terra, al tuono, al vento e al terremoto, ai pigmei, i giganti, centauri, ciclopi etc., alla fenice e alla lice, concludendo che "la enumerazione degli antichi errori sarà sempre utile. Essa ci porrà in stato di paragonare le opinioni moderne con cotesti errori, e di conoscere se ciò che ora si tiene per costante sia stato mai sotto altro aspetto condannato dagli uomini; essa metterà i fabbricatori di sistemi fuori dalla possibilità di rinnovare impunemente gli errori antichi" (op.cit, Capitolo X°).

Se pensiamo alle scempiaggini di tanti (non di tutti, ma di molti) No Vax, vediamo come queste considerazioni siano "terribilmente attuali"...

Eugen Galasso
...

Cosa vuol dire "moderato" nella politica italiana di oggi?

In un articolo nel "Corsera" dello scorso 14 settembre, Venanzio Postiglione ("I tormenti nel centrodestra Moderati (a volte) si diventa") propone una conversione "moderata" anche per la "Lega" e "Fratelli d'italia".

Subscribe to this RSS feed