Cedocs: qualificazione delle relazioni di compagnia. Il percorso.

Cedocs, in collaborazione con l’associazione altoatesina di aiuto dei malati di alzheimer ASAA e con il sostegno della Provincia Autonoma di Bolzano (Area della Formazione Professionale italiana), ha elaborato un piano didattico per tutte le persone interessate a svolgere l'attività di badante. Obiettivo quello di formare queste verso una professione sempre più diffusa ed importante, che richiede conoscenze in svariate materie, dal pronto soccorso all'informatica, dagli aspetti legali alle attività nel tempo libero, dalla coscienza delle patologie alle terapie più utilizzate.

Cedocs ha predisposto un lungo ed intensivo percorso di oltre tre settimane nel quale le corsiste hanno avuto modo di confrontarsi con molteplici attività, insegnate da esperti che hanno saputo coinvolgere il gruppo lungo questo periodo (nel complessivo 48 ore per 14 incontri).

Lezione Barbara Plagg 4

Le materie trattate sono state di tipo giuridico, con la presenza della dottoressa Laura Turati e dell'avvocato Nicoletta Ferrari; di tipo sanitario con le lezioni del Dr. Ulrich Seitz, della dottoressa Barbara Plagg, della dottoressa Cornelia Ebner, dell'infermiere Roberto Gabardi e della dottoressa Ulrike Hilber; di tipo ludico ed artistico con il dottor Paolo Liani, la dottoressa Rita Mentzel, il docente Mario Orlandi, l'attrice Maria Pia Zanetti; di miglioramento nell'utilizzo dei dispositivi informatici con Massimiliano Anzil; e di accorgimento verso l'ambiente circostante con l'architetto Loris Alberghini.

Molto soddisfatte le corsiste, alcune già da anni in contatto con pazienti di diverse età e condizioni, altre alle prime esperienze. Per tutte è stata un'esperienza di alto valore formativo.

Grande entusiasmo anche per i docenti, che hanno avuto modo di spiegare “in modo diverso” la propria materia, mettendola ancor più al servizio della comunità.

Last modified onVenerdì, 05 Aprile 2019 20:51

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.