corso demenza
Eugen Galasso

Eugen Galasso

Il magistrato non deve fare "traffici"

Le recenti rivelazioni sulla Magistratura, dal quadro di "affari" e "piaceri" mafiosetti emersi dalle intercettazioni di Palamara alla condanna "pilotata" (ma pensa un po', non si era mica capito!) a Berlusconi, dimostrano alcune cose:

A) in realtà una conferma, in primis: la Magistratura (o meglio una parte della stessa) da anni si muove come e dove non dovrebbe, interferendo indebitamente con il potere esecutivo e con quello legislativo.

Quanti bei momenti ci ha fatto passare la tua musica, caro Maestro Morricone!

Autore di moltissime colonne sonore, ma anche di musica classica e di canzoni ("Pinne, fucile ed occhiali", "Sapore di mare", "Se telefonando") Ennio Morricone, nato a Roma nel 1928, muore nella sua città, dove è stato compagno di scuola di Sergio Leone, il regista con cui ha collaborato più assiduamente ("Per un pugno di dollari", "Per qualche dollaro in più", "Il buono, il brutto e il cattivo", "Giù la testa", "C'era una volta il West", ma anche "C'era una volta in America"), dopo aver conseguito una pluralità di diplomi al Conservatorio romano di Santa Cecilia, dopo essere stato il vero trait d'union tra musica classica e musica ingiustamente chiamata "leggera".

Annunci. Latitano le decisioni. E i 5 Stelle sempre più divisi. Il Governo è sempre più debole. E il Paese in crisi.

La continua emorragia cui è sottoposto da tempo il "Movimento 5 Stelle", che in realtà nasconde divergenze di fondo, decisamente comprensibili in una realtà "pre-politica" oltre che, almeno all'inizio (oggi meno, dato che domina la voglia di poltrone...), antipolitica come quella "grillina", segnala una debolezza del governo, debolezza che si manifesta anche sul versante PD, cui si aggiungono gli scricchiolii tra PD e "Italia Viva" di Renzi (incredibile vedere presente in questo schieramento l'ex-comunista Gennaro Migliore, che ormai percorrerà tutto lo spettro politico possibile...).

Subscribe to this RSS feed